SPEDIZIONI GRATUITE DA 50€

7 benefici che solo la canapa ti può dare

Che la canapa sia una pianta in grado di offrire benefici per l’organismo e la mente è ormai un dato di fatto. Sempre più studi riportano infatti i risultati delle ricerche condotte soprattutto su anziani, pazienti e sportivi, tre categorie con problematiche ed esigenze particolari (dalla depressione all’affaticamento muscolare). A seconda dei sintomi e dello stato di salute iniziale, una persona può riscontrare benefici di vario genere, anche in concomitanza fra loro. I fattori in gioco sono molteplici e includono la tipologia di canapa consumata, il corretto dosaggio, la qualità del prodotto stesso ecc ecc. Ad esempio, chi riscontra dolori alle articolazioni potrebbe trarre un certo beneficio dall’applicazione di un olio a base di canapa, ma non altrettanto dall’aggiunta di semi di canapa nell’insalata o su altri piatti. La canapa dunque non è efficace in quanto tale, lo diventa però nella misura in cui scegliamo con attenzione di quale prodotto fare uso, con quale frequenza, per quanto tempo e via discorrendo. Fatta questa doverosa premessa, i benefici della canapa sono molteplici: in questa lista riportiamo i 7 principali che puoi riscontrare tu stesso grazie a infiorescenze, oli e altri prodotti.    

1) AZIONE ANSIOLITICA (CONTRO STRESS E ANSIA)

La prima e forse anche più nota azione benefica della canapa è quella ansiolitica: in questo caso gli effetti sono di tipo psicologico, con un alleviamento di stress e ansia dovuti all’apporto di CBD (cannabinoide) a livello cerebrale. Il processo è molto complicato perché coinvolge numerosi elementi, composti e sostanze chimiche, e tuttora ci sono studi in corso per capire con precisione cosa avviene ai recettori del cervello. Sta di fatto che non solo la cannabis è un ansiolitico potente, ma rientra anche fra gli ansiolici naturali più noti e sicuri, specie se in versione “light” a basso contenuto di CBD e THC.

2) ANTIDOLORIFICO NATURALE PER MUSCOLI E NON SOLO

Altrettanto naturale, come tutti gli altri benefici, è il controllo e la riduzione del dolore nei muscoli a seguito di attività fisica intensa, contusioni e così via. Il prodotto migliore da impiegare uno sportivo e per chi soffre di affaticamento muscolare è senza dubbio l’olio CBD.

Nel nostro ecommerce sono disponibili diverse boccette contenenti i principi attivi della canapa Sativa, con percentuale di cannabinoide variabile dal 5 al 20% e una piccola parte di olio extravergine di oliva. Provali prima e dopo lo sport!

3) AZIONE ANTINFIAMMATORIA PER INFEZIONI ALL’ORGANISMO

Le infiammazioni all’organismo possono manifestarsi in varie parti del corpo, come gola, occhi, tendini, ecc. In inverno le infiammazioni tipiche si presentano alle dita delle mani e dei piedi sotto forma di geloni, spesso in chi passa molte ore all’aperto per lavoro. Limitare i fastidi dovuti all’infiammazione è un risultato che si può conseguire grazie ancora una volta alla canapa Sativa, consumata nella modalità più appropriata come integratore oppure come olio CBD (dipende dalla parte del corpo colpita da infezione).

4) EFFETTO EMOLLIENTE PER LABBRA E MANI                        

A proposito di gelo e protezione dal freddo, sia le labbra che le mani sono molto sensibili alle basse temperature: per contrastare screpolature e secchezza della pelle è consigliabile applicare un prodotto di cosmesi come il burrocacao con CBD, un prodotto con effetto balsamico che unisce l’azione emolliente con i benefici del cannabidiolo.

Acquista nel nostro ecommerce i prodotti a base di canapa!

5) PREVENZIONE DAGLI ATTACCHI EPILETTICI E CONVULSIONI

Attacchi epilettici e convulsioni si presentano in soggetti di ogni età, dai più giovani ai più anziani. Persone che sanno di soffrire di questi disturbi devono cercare di prevenire l’attacco ed evitare di attenderne la comparsa, anche perché molte volte non esiste una cura specifica a cui sottoporsi. In questo senso la canapa Sativa può essere un ottimo alleato nelle vesti delle infiorescenze o degli e-liquid per le sigarette elettroniche, un prodotto innovativo che sta prendendo piede per la sua praticità di utilizzo.

6) AZIONE ANTIDEPRESSIVA E RILASSANTE

La cannabis come antidepressivo è oggetto di studio ancora oggi. Molte ricerche indicano che a certi dosaggi e quantitativi il TCH contenuto nelle infiorescenze agisce su dopamina e serotonina e sulla generazione di noradrenalina, proprio come avviene con i normali antidepressivi. La stessa azione rilassante sul cervello è qualcosa di assolutamente comune ed è dovuta ancora una volta alla presenza di CBD.

7) RIDUZIONE DELLA PRESSIONE SANGUIGNA E DEL COLESTEROLO

L’ultimo e non meno importante beneficio, per chi soffre di pressione alta o di colesterolo, è la riduzione di entrambi questi disturbi. Ci muoviamo di nuovo nell’ambito dei rimedi naturali, quindi non dobbiamo aspettarci risultati immediati: noi per primi dobbiamo tenere monitorata la situazione con l’aiuto se possibile di un medico o di un esperto. Imparando ad ascoltare il nostro corpo arriveremo a individuare i prodotti corretti a base di canapa, senza fretta e senza ovviamente esagerare.

Share